Galleria Borghese

galleria borghese - Borghese Gallery - Galleria Borghese

La villa e il parco sono stati progettati nel 1613 dall’architetto fiammingo Jan van Santen. Il palazzo del cardinale Scipione Borghese, nipote di Papa Paolo V. è stato decorato con una delle più grandi collezioni private al mondo di scultura e pittura.

In seguito i membri della famiglia aggiunsero opere alla raccolta, molta della quale è sbarcata nel museo del Louver grazie al principe Camillo Borghese che ha donato o venduto una gran parte di esse a suo cognato Napoleone.

Lo Stato italiano ha acquistato ciò che rimaneva nel 1902.

Il piano terra è decorato con stelle e uomini o donne in marmo disegnate dal Bernini; Scipione fu il primo a scoprire il talento precoce di Gianlorenzo Bernini, e lo scultore ha realizzato molti dei suoi primi lavori per il cardinale.

Questi gruppi statuari di soggetti mitologici, datati attorno al 1620, si affacciano su un nuovo terreno, nel bene o nel male, ritraendo queste creature nei momenti più importanti delle loro vicende classiche.

Guardando queste opere si potrebbe pensare al Bernini come al Michelangelo dei nostri giorni.

Il santuario, preso in esempio per tutto il grande 18° secolo, fu voluto dal principe Marcantonio, che aveva un debole per i colori vivaci e affreschi sul soffitto.

Le camere sono numerate, iniziando dalla più nota.

La riapertura al pubblico della Galleria Borghese, è stato visto come l’evento culturale più importante nel mondo dell’arte negli ultimi anni.

Questo museo, oggi ospita la collezione personale del cardinale Scipione Borghese, una personalità eminente del suo tempo, con una grande passione per l’arte e con i mezzi per realizzare i suoi progetti.

La Galleria è immersa nel parco più bello di Roma, vicino al centro storico della città.

La Galleria Borghese ha mantenuto il suo prestigio e le sue opere d’arte sono esposte oggi come lo erano in passato: mobili, dipinti e sculture.

È una delle ville più ricche e interessanti di Roma, la Galleria Borghese ospita una collezione vasta e diversificata di sculture e dipinti realizzati da maestri come Bernini, Canova, Caravaggio e Tiziano.

 

Tra i dipinti della galleria vedremo di Tiziano “Amor Sacro e Amor Profano”, di Raffaello “La Deposizione” e “Giovane donna con Unicorn”, di Caravaggio “Madonna con il Bambino e Sant’Anna” (Dei Palafrenieri) e “San Gerolamo scrivente”.

Si potranno ammirare sculture di Bernini come “Il Ratto di Proserpina” e “Apollo e Dafne” e Canova “Paolina Bonaparte”.

In altre parole, non perdete questa opportunità unica nella vita di ammirare tali capolavori, per cui dobbiamo essere grati alla lungimiranza del cardinale Scipione Borghese.

La famosa Villa Borghese è un luogo davvero magico, circondato da ampi giardini pieni di fontane, monumenti e variegata flora.

[[[["field5","equal_to","Booking"]],[["show_fields","field7"]],"and"]]
1

Invia la tua richiesta

Nomeyour full name
Telefonoyour full name
Data del Tourof appointment
Cosa vuoi visitare?more details
0 /
Previous
Next
FormCraft - WordPress form builder
Italiano