I Giardini Vaticani a Città del Vaticano

[object object] - Giardini Vaticani Medium 1200x480 - I Giardini Vaticani a Città del Vaticano

I Giardini Vaticani a Città del Vaticano

I Giardini Vaticani a Città del Vaticano

I Giardini Vaticani a Città del Vaticano rappresentano per il Papa un luogo di pace e meditazione sin dal 1279, quando Niccolò III spostò nuovamente la sua residenza dal Palazzo Laterano al Vaticano.

All’interno delle nuove mura, costruite come protezione per la nuova residenza, piantò un frutteto (pomerium), un prato (pratellum) e un giardino (viridarium).

L’evento è registrato tra l’altro su una lastra di pietra conservata presso la “Sala dei Capitani” del “Palazzo dei Conservatori” sul Campidoglio.

Realizzato intorno al colle di Sant’Egidio, dove oggi è situato il “Palazzetto del Belvedere” e i cortili dei Musei Vaticani, questo fu il primo giardino del Vaticano.

I Giardini Vaticani a Città del Vaticano  [object object] - Giardini Vaticani 2 Medium 300x115 - I Giardini Vaticani a Città del Vaticano

I Giardini Vaticani a Città del Vaticano

Lungo il viale di leccio che conduce al Giardino alla Francese, lasciatevi trasportare dal forte profumo dei fiori e del legno dell’imponente canforo (Cinnamomum glanduliferum Meissn).

Durante la visita I Giardini Vaticani a Città del Vaticano, al di là di questo Giardino troverete l’eliporto costruito sotto Paolo VI (Giovanni Battista Montini, 1963-1978), attualmente utilizzato regolarmente dai pontefici romani per i loro viaggi pastorali.

L’eliporto è stato posto sotto la protezione della Madonna Nera di Czestochowa, raffigurata in un’immagine bronzea.

Da qui si può ammirare il vasto Giardino alla Francese, e camminare lungo isentieri in roccagliarossa delimitati da bellissime azalee (Rododendron L. sp.) in antichivasi in terracotta adornati con gli stemmi papali.

Il giardino è dotato di una grande cisterna interrata che raccoglie 8 milioni di litri di acqua per l’irrigazione dei Giardini, oltre che per le fontane e le necessità antincendio.

Il nostro tour I Giardini Vaticani a Città del Vaticano continuano nell’area dove si trovano alcune specie rare, tra cui: un grande albero australiano di grevillea (Grevillearobusta A.Cunn.), due alti esemplari di metasequoia (Metasequoia glyptostroboides Hu & Cheng.), un olivo donato dallo Stato d’Israele all’apertura delle relazioni diplomatiche con la Santa Sede e diversi altri alberi portati nei Giardini da varie delegazioni giunte in visita al Santo Padre.

Esplorate I Giardini Vaticani a Città del Vaticano e scoprite la bellezza delle magnifiche fontane in un insolito insieme di mitologia e storia sacra. Lasciatevi inebriare dai suntuosi aromi delle antiche varietà di legno degli olmi, dei cerri, dei roveri e dei grandiosi faggi.

In questi circa 20 ettari di affascinanti giardini all’interno delle Mura Vaticane avrete la possibilità di percepire la presenza dei papi che di generazione in generazione vi hanno passeggiato.

[[[["field5","equal_to","Booking"]],[["show_fields","field7"]],"and"]]
1

Invia la tua richiesta

Nomeyour full name
Telefonoyour full name
Data del Tourof appointment
Cosa vuoi visitare?more details
0 /
Previous
Next
Italiano